Mio.

Non ho bisogno di rimarcare il territorio.
Non sento l’esigenza di rendere pubblico quello che è mio.
Chi mi appartiene di più è nascosto nel profondo.
E’ legato all’Anima.
Profondamente Mio.
Unicamente Mio.
Mio.

(Letizia Cherubino)


Bookmark and Share


Lascia un Commento