Il Tuo-Mio Sguardo.

Il tuo sguardo su di Me arriva da lontano. Discreto e silenzioso.
Si posa sui miei pensieri, sulle mie parole e sbircia nella mia Anima e negli angoli più nascosti del mio essere.
Il tuo sguardo su di me – nella Lontananza – ha due occhi che indagano curiosi. Due occhi che fingono indifferenza ma che accompagnano ogni mio gesto, vissuto o movimento interiore.
Il tuo sguardo su di me, quando mi sei vicino, è imbarazzo di domande inespresse. E’ occhi nei miei che scrutano, sorridono, spingono per arrivare dentro.
I tuoi occhi mi mangiano l’anima.
Hanno fame di catturarmi.
Ed io ne ricambio l’ardore tuffando il mio sguardo nel tuo. Rovesciando la fame di te in un appetito reciproco di appartenerci l’un l’altro. Esigenza di unire la nostra differenza di Essere, di Esseri agli antipodi, creature della stessa natura umana ma appartenenti a mondi così diversi da sembrare paralleli.
Nei tuoi occhi, presenti o lontani, perdo la distanza da te. La differenza di Noi.
Riscopro il gusto dell’amore che unisce, delle anime che parlano un linguaggio universale, dei contrasti che si sciolgono.
Di Te sempre ricordo sguardo e occhi.
Non è questione di colore o taglio ma di appartenenza totale.
I tuoi occhi sono miei. Sono nei miei. E i miei sono al posto tuo. Scambio di sguardi sul mondo. Senso primario spalancato sull’abisso più profondo dell’anima.
Nei tuoi viaggi lontani guardiamo il mondo senza bisogno di raccontarci. E cresciamo insieme. Condividendo pensieri che, in un unico sguardo, ci impediscono di sentirci lontani.
Prima di incontrarti, non avevo mai pensato che due persone potessero accontentarsi di due occhi e…
…vedere il doppio.
Ora lo so.

(Letizia Cherubino)


Bookmark and Share


Un Commento a “Il Tuo-Mio Sguardo.”

  • rachele:

    è fantasticoo e stupendo continuate ( o continua) cosìììììììììììììììììììììì <3 <3 <3 i miei complimenti 😀 😉

Lascia un Commento